La Regione Emilia-Romagna, per promuovere lo sviluppo e la diffusione a livello internazionale della produzione e del patrimonio culturale materiale e immateriale che caratterizza il territorio regionale sostiene progetti e attività di promozione all’estero di particolare rilevanza.

Possono accedere a tali contributi soggetti pubblici e privati, aventi o meno scopo di lucro.

Al fine di ottimizzare le risorse e coordinare gli interventi di promozione culturale con altre iniziative dirette regionali e nazionali, saranno prioritariamente sostenuti:

  • progetti che prevedano attività e iniziative di promozione culturale internazionale in grado di rappresentare in contesti internazionali consoni e con adeguate professionalità, produzioni rilevanti della cultura materiale e immateriale regionale;
  • progetti che prevedono la collaborazione con la rete mondiale delle Rappresentanze Diplomatiche e Culturali e con istituzioni e agenzie culturali presenti nei diversi Paesi.

Il fondo stanziato ammonta a € 100.000 e il contributo che ciascuna impresa può ottenere è pari al 100% delle spese ammissibili. Ciascuna impresa aderente può presentare fino a un massimo di 3 progetti distinti.

La prima scadenza per la presentazione delle domande di contributo è il 20 ottobre 2020.

Qui trovi ulteriori informazioni. Se desideri il nostro supporto Contattaci