La Regione Lazio ha pubblicato l’Avviso “Lazio Cine-International” che sostiene con 5.000.000 di € le coproduzioni cinematografiche internazionali.

Di questi 5.000.000 € il 50% (2.500.000 €) sono riservati a Opere Audiovisive di Interesse Regionale.

L’obiettivo del fondo è quello di sostenere la competitività internazionale delle imprese di produzione cinematografica con relativo indotto dando al contempo lustro alle località turistiche della Regione Lazio.

Il bando è rivolto alle Imprese che sono PMI e che sono Produttori Indipendenti con codice ATECO 59.11. Al momento della domanda, inoltre, le imprese partecipanti dovranno dimostrare di avere un Patrimonio netto uguale o superiore a € 40.000, avere la residenza fiscale ed una sede operativa nel Lazio (almeno al momento della richiesta della prima erogazione del contributo).

Progetti agevolabili sono:

  •  Opere cinematografiche realizzate in coproduzione internazionale e che quindi abbiano la quota italiana e la quota estera di compartecipazione compatibile con quanto stabilito dall’Accordo di coproduzione tra l’Italia e lo Stato estero in questione;
  • Opere cinematografiche realizzate in regime di coproduzione internazionale o Opere audiovisive di produzione internazionale e che quindi abbiano la quota italiana e la quota estera di compartecipazione;
  • Opere audiovisive diverse da quelle cinematografiche a cui è riconosciuta la nazionalità italiana e che quindi abbiano sia la quota italiana che la quota estera di compartecipazione pari almeno al 20%.

L’importo massimo concedibile per ogni singola Opera audiovisiva non può superare il 35% dei costi ammessi e l’importo di 640.000 € in valore assoluto.

Il bando è a sportello e le PEC a Lazio Innova potranno essere inviare dalle 12.00 del 10 novembre 2020 e fino alle ore 18.00 del 10 dicembre 2020 salvo chiusura anticipata dello sportello. 

Qui trovi ulteriori informazioni. Se desideri il nostro supporto Contattaci