Nina International

Regione Liguria: interventi a sostegno dell’attrazione delle produzioni audiovisive

La Giunta regionale della Liguria ha approvato il quarto bando “Interventi a sostegno dell’attrazione di produzioni audiovisive” con uno stanziamento totale di € 700.000,00. Il bando è rivolto a imprese di produzione audiovisiva indipendenti, nazionali ed estere, che intendano produrre opere audiovisive sul territorio ligure.

 Per partecipare al bando, le imprese di produzione devono essere in possesso del codice ATECO 59.11 ed essere in possesso di un contratto di distribuzione sottoscritto con un distributore cinematografico/broadcaster (sono ammissibili anche deal memo o lettere d’impegno).

Sono ammessi lungometraggi o serie tv (anche di animazione) che possono essere sia di fiction che di documentario. Tali opere devono soddisfare almeno uno dei seguenti criteri: 

  • Realizzare almeno il 30% dei giorni di ripresa in territorio ligure;
  • Effettuare almeno il 20% delle spese preventivate sul territorio ligure.

Sono ammissibili anche le opere già avviate al 1° gennaio 2021 purché non siano ancora concluse alla data di presentazione della domanda.

Il contributo massimo concedibile ammonta a € 200.000,00 e, sulla base del punteggio attribuito dalla commissione di valutazione, non potrà superare il 60% del costo di produzione.

Le domande potranno essere presentate attraverso la piattaforma online della Regione Liguria tra il 23 marzo 2021 e il 23 aprile 2021.

Qui trovi ulteriori informazioni. Se desideri il nostro supporto Contattaci