Nina International

MIC: fondi per le arene

Il Ministero della Cultura ha pubblicato con il decreto ministeriale n.188 del 18 maggio 2021 le linee guida per accedere al contributo a sostegno della programmazione di spettacoli cinematografici all’aperto svolta nel periodo tra il 26 aprile 2021 e il 30 settembre 2021. I nuovi stanziamenti ammontano a € 10.000.000,00 per l’anno 2021.

Possono presentare domanda:

  • gestori di sale cinematografiche in possesso di codice ATECO 59.14 che realizzino proiezioni di spettacoli cinematografici all’aperto;
  • Altri soggetti pubblici o privati organizzatori di arene cinematografiche.

Tali soggetti devono programmare nell’arena cinematografica anche itinerante almeno 40 proiezioni di lungometraggi a pagamento o a titolo gratuito nel periodo compreso tra il 26 aprile 2021 e il 30 settembre 2021 come rilevabile da idonea documentazione.

Il contributo è assegnato alle arene con le seguenti caratteristiche: 

  • Un minimo di 40 posti a sedere;
  • Schermo con dimensione di almeno 5 metri di base;
  • Impianto di proiezione cinematografica compatibile per la riproduzione di DCP con risoluzione di almeno 2K;
  • Garanzia del rispetto dei protocolli sanitari COVID 19 e dei requisiti di accessibilità per i soggetti portatori di handicap motorio.

Le risorse saranno ripartite in parti uguali fra gli ammessi al beneficio entro la misura massima di € 20.000,00.

La domanda andrà presentato attraverso la piattaforma DGCOL dal 7 luglio 2021 al 22 luglio 2021.