Nina International

MIC: bando per lo sviluppo di progetti di co-produzione tra l’Italia e la Tunisia

Anche quest’anno, il Ministero della Cultura mette a disposizione fondi per progetti di co-sviluppo tra Italia e Tunisia. La dotazione per l’anno 2021 corrisponde a € 280.000,00.

Il bando potrà finanziare opere che, indipendentemente dal genere (fiction, animazione o documentario) siano destinate ad una prima diffusione nelle sale cinematografiche e che abbiano una durata superiore a 52 minuti.

 Possono partecipare le imprese italiane con codice ATECO 59.11 che siano qualificabili come produttori indipendenti e che abbiano una quota di partecipazione minima del 30%. Il contributo verrà in ogni caso erogato in favore del soggetto che detenga la quota di maggioranza all’interno della compagine produttiva.

Il progetto di coproduzione deve vedere coinvolti almeno un produttore italiano e uno tunisino.

Il contributo concesso a ciascun progetto non potrà superare il 70% dei costi di sviluppo e non potrà essere in ogni caso superiore a € 30.000,00.

 Le domande dovranno pervenire alla DGCA entro e non oltre il 17 maggio 2021.

Qui trovi ulteriori informazioni. Se desideri il nostro supporto Contattaci