Nina International

Lombardia: fondi per adeguamento strutturale e tecnologico delle sale cinematografiche

La Regione Lombardia ha stanziato € 3.400.000,00 per l’adeguamento strutturale e tecnologico delle sale, per l’installazione, ristrutturazione, messa in sicurezza, rinnovo impianti, apparecchiature, arredi e servizi di sale destinate ad attività di spettacolo.

 

Possono partecipare:

  • Enti e istituzioni ecclesiastiche;
  • Soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali.

 

Le priorità d’intervento riguarderanno:

  • L’aggiornamento delle nuove tecnologie relative alla proiezione cinematografica in digitale;
  • La messa in sicurezza delle sale;
  • L’aggiornamento ed ampliamento delle dotazioni tecniche delle sale;
  • L’aumento del confort per il pubblico;
  • La possibilità della fruizione dello spettacolo da parte di persone con disabilità sensoriale;
  • L’accessibilità delle sale per persone con disabilità motoria;
  • L’ampliamento dell’offerta culturale sul territorio attraverso l’apertura di nuove sale, il ripristino di sale inattive, l’ampliamento di sale esistenti, la creazione di nuove sale nell’ambito di sale o multisale già esistenti;
  • Il sostegno all’adeguamento alle misure imposte dalla normativa sanitaria per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

 

Potrà essere concesso un contributo del 50% per interventi previsti:

 

  • Tra € 10.000,00 e € 400.000,00 per interventi su sale già attive;
  • Tra € 30.000,00 e € 700.000,00 per interventi relativi a apertura nuove sale, ripristino sale inattive ecc.

 

Le domande dovranno essere presentate attraverso la piattaforma regionale riservata agli Avvisi Pubblici entro e non oltre il 22 luglio 2021.