Nina International

Calabria: 1.350.000 euro per le produzioni audiovisive 2021

La Regione Calabria ha pubblicato un altro bando per il sostegno alle produzioni audiovisive per cui sono stati stanziati € 1.350.000,00. Le finalità del bando sono la promozione del territorio, la visibilità del patrimonio naturalistico e artistico del territorio, lo sviluppo del settore turistico locale e la promozione del patrimonio calabrese.

Le opere ammissibili per la call sono:

  • Film/lungometraggi destinata allo sfruttamento cinematografico della durata minima di 75 minuti, anche d’animazione;
  • Fiction televisiva realizzata per lo sfruttamento in sede televisiva lineare o non lineare della durata minima di 52 minuti per le opere singole;
  • Cortometraggi di vario genere (documentario, musicale, animazione) di durata compresa generalmente tra 15 e 30 minuti.

Possono accedere al fondo le imprese di produzione cinematografica che abbiano codice ATECO 59.11 o 59.12 anche in regime di coproduzione. Possono presentare domanda anche le Fondazioni e le Associazioni Culturali ma solo per opere di cotrometraggio. Ciascun soggetto può presentare massimo due domande di contributo.

Affinché siano ammissibili, le opere devono vedere almeno 2 settimane di riprese (1 settimana per i cortometraggi) di riprese (o lavorazione) in territorio calabrese. Andranno rendicontate le spese ammissibili sostenute in Calabria.

Il contributo non potrà superare il 50% del costo industriale dell’opera e in ogni cosa rispetterà le seguenti soglie:

  • Film/lungometraggi e fiction televisie: minimo € 50.000,00 massimo € 250.000,00;
  • Cortometraggi: minimo € 5.000,00 massimo € 20.000,00.

Le domande andranno presentate entro il 10 ottobre 2021.