[et_pb_section admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”row”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_image admin_label=”Immagine” src=”http://ninainternational.altervista.org/wp-content/uploads/2016/12/romafrica.jpg” show_in_lightbox=”off” url_new_window=”off” use_overlay=”off” animation=”left” sticky=”off” align=”left” force_fullwidth=”off” always_center_on_mobile=”on” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”] [/et_pb_image][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”left” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

Un festival del cinema africano a Roma per far conoscere l’Africa attraverso il cinema. Con le sue ricchezze, le sue passioni, i suoi sogni e anche le sue contraddizioni.

Questo è lo scopo del RomAfrica Film Festival (RAFF), la cui prima edizione si è tenuta dal 9 all’11 luglio 2015 nella Casa del Cinema, a Villa Borghese.

Il Festival è un invito ad andare oltre l’immagine del continente fornita dai media, sarà uno strumento per esplorare la ricchezza della diversità culturale africana mettendo in evidenza il valore della produzione artistica e intellettuale al di là del folklore e dei luoghi comuni.

Promuovere la cultura africana vuol dire anche promuovere l’integrazione, la reciproca conoscenza. Un festival dedicato al cinema e al continente del futuro in una città internazionale, multiculturale e multietnica: per conoscere, per capire, perché l’Africa c’è.

raffin-numeri2-500

www.romafricafilmfest.com

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]